Effetti dell'uso dell'alcol

posledstviia uporabvleniia alkogolia L'alcoolismo in qualsiasi momento rimane un problema urgente. Molti secoli fa un uomo ha imparato a cucinare e bere alcolici. Miele fermentato in precedenza, frutta, poi fatto vino. In Cina, il riso è stato utilizzato per la produzione di alcool, in India - orzo, miglio, e in Iran - canapa. Prima imparato sulla birra in Egitto. Spiriti rapidamente cominciarono ad essere popolari. Fino ad oggi esistono molti tipi di alcol che rovinano la vita per le persone, distruggono le famiglie, cambiano completamente una persona. Quanto è pericoloso l'alcol? È possibile abbandonarlo?

Il concetto di alcolismo

Se una persona usa alcool eccessivo, viene chiamato alcolizzato. Ma l'alcolismo è detto quando una persona supera la dose tradizionale di alcol. Alcuni professionisti della salute attribuiscono l'abuso di alcol ad una grave malattia, perché porta alla dipendenza fisica e mentale, a seguito dello sviluppo di sintomi di ritiro. Anche la conseguenza dell'alcol sono gravi malattie degli organi interni, del sistema nervoso, dei disturbi mentali.

È importante distinguere tra ubriachezza e alcolismo. Come regola, l'ubriachezza è sempre una conseguenza dell'alcolismo. Possiamo distinguere tali fasi di consumo di alcol:

  • – вовсе не употребляет алкоголь. Un convincente teetotaler non beve alcool per niente.
  • , только по праздникам. Consumo di alcol raro , solo durante le vacanze.
  • – трижды в месяц. Consumo moderato di alcol - tre volte al mese.
  • . Abuso di bevande alcoliche . Questo gruppo include gli ubriaconi che bevono molto spesso, mentre non possono controllare quanto hanno bevuto. Prestare particolare attenzione alle persone che presentano gravi segni di alcolismo. Non possono rinunciare alla dipendenza, perché sono preoccupati per la sbornia e la psicosi.

Miti sull'uso delle bevande alcoliche

Il primo mito. Alcoolici chiamano tutti coloro che bevono bevande a basso costo ogni giorno. In realtà, questo non è così, ci sono diverse forme di alcolismo.

Il secondo mito. Bere non è molto pericoloso per la salute, ma spiacevole per gli altri. Molte persone pensano che l'abuso di alcol non è così cattivo come droga e altre sostanze pericolose. Infatti, l'alcol porta a gravi malattie epatiche, disturbi cardiaci e può anche causare tubercolosi polmonare, bronchite cronica, malattia da ulcera.

Il terzo mito. L'alcolismo può essere solo con uno che è incline verso di essa. Questo non è così! L'appendice all'alcool può apparire in ognuno.

Il quarto mito. Senza alcool è impossibile rilassarsi. Ci sono molti altri modi per alleviare lo stress, ad esempio, la formazione in palestra, rilassarsi con i parenti.

Cause della dipendenza dall'alcol

Ci sono tre cause principali di abuso di alcol:

  • Biologica. È dimostrato che più spesso l'alcolismo è una conseguenza della predisposizione genetica. Si ritiene che se i genitori abusano di alcol, allora il 50% del fatto che il bambino sarà addicted a loro in futuro.
  • Psicologica. Di norma, l'alcolismo si sviluppa in persone senza iniziativa e debole volontà. In alcune situazioni, l'alcolismo è innescato da un trauma psico-genico, dolore, mancanza di lavoro, tempo libero.
  • Socio-economico. La vendita di alcol non è proibita. Questa è una sorta di attività che porta buoni redditi.

Quali sono le conseguenze dell'abuso di alcol?

medico

L'alcool colpisce il sistema nervoso centrale, il fegato, e porta anche all'infarto miocardico, a un'iniezione acuta della circolazione del sangue nel cervello. Ma nelle donne in gravidanza nasce un bambino con diverse patologie, difetti. Molto spesso l'alcol durante la gravidanza porta alla mortalità infantile.

Il sociale

L'alcolismo è la causa principale del crimine, della disabilità. A causa del fatto che una persona abusa l'alcool, la sua capacità lavorativa diminuisce.

Come affrontare la dipendenza?

Ricorda, in questo caso i divieti non funzionano. I psicoterapeuti sono convinti che aiuti più:

  • Formare un'installazione per uno stile di vita sano.
  • Conviction.
  • Sbarazzarsi di miti di alcol.
  • Comunicazione con persone sobri e sane.

: A una specifica prevenzione dell'alcoolismo è :

  • Divieto di vendita.
  • Limiti dell'età sull'alcol.
  • Sanzioni.

La prevenzione indiretta include la riduzione della dose di alcol, oltre ad aumentare la cultura, l'istruzione.

Perché è meglio rinunciare all'alcool?

  • Tutti finiscono con gravi malattie.
  • Il problema non scompare, ma cresce solo, si accumula.
  • Le bevande alcoliche portano alla distruzione del cervello. È importante notare che le cellule non recuperano nel tempo.
  • Per ottenere l'effetto desiderato, l'alcolista consuma sempre più bevande contenenti alcool diverse, non prestando attenzione al loro danno.

Vale la pena notare che prima di tutto, a causa di alcool, una persona rallenta un po ', poi alla fine smette completamente di controllarsi, ha problemi di memoria, il coordinamento dei movimenti è interrotto. Dopo un po ', l'inibizione colpisce il centro nervoso, responsabile delle funzioni vitali del corpo: temperatura corporea, respirazione, attività cardiaca.

L'alcol influenza negativamente il sistema riproduttivo, infine influisce sull'apparato genetico, per cui il bambino è nato mentalmente sottosviluppato, con diverse patologie mentali e fisiche. Gli scienziati in Francia hanno dimostrato che esistono molti casi di nascita di bambini morti o di deformità, quando la madre ha usato tutta la gravidanza per le bevande alcoliche.

Quindi, per creare una famiglia forte con una prole sana, potrebbe essere utile riconsiderare le tue cattive abitudini. Non litigare, dopo aver bevuto l'alcool si divertono, beh, con calma, beh, che giorno dopo? Rotto, vuoto, mal di testa e ancora noia. Non hai bisogno di costruire la tua vita in cattive abitudini, portano piacere temporaneo. Imparare a godere di uno stile di vita sano. Poi si gira e vede come è bello il mondo intorno a te. Prenditi cura della tua salute, non lasciate che le abitudini dannose ti rompino!

Per tutte le domande scrivere - info@triandgo.com



. | български | português | Lietuvos | ελληνικά | Deutsch | inglese
italiano | Türk | ไทย | tiếng Việt | suomalainen | français


Tags: | © Autore: ©
Data di pubblicazione: 06/07/2016