Fallimento epatico - cause, sintomi, trattamento

Pechenochnaya nedostatochnost - simptomyi lechenie L'insufficienza epatica si manifesta quando una o più funzioni epatiche sono interrotte da determinate cause. Ma, di regola, questo danno o distruzione del tessuto epatico come risultato di un processo infiammatorio o infettivo.

La disfunzione del fegato come una malattia separata ha cominciato a separare gli ultimi decenni. Precedentemente ha creduto che l'insufficienza epatica è una conseguenza della rottura del cuore, dei polmoni o del tratto gastrointestinale. Questa descrizione del quadro clinico rende impossibile stabilire una corretta diagnosi e prescrivere un trattamento.

classificazione

L'insufficienza epatica è classificata in diverse fasi. Ci sono due forme di insufficienza epatica - acuta e cronica. Ognuno di essi è diviso in tre fasi:

  • Fase compensata o iniziale;
  • Forma decompensata o espressa;
  • Forma o terminale distrofica.

Se una persona è diagnosticata con l'ultima fase, cioè una distrofia, allora questo significa l'inizio di uno stato del coma epatico . Le malattie dell'insufficienza epatica devono essere evitate, in quanto possono causare la morte.

cause di

La forma espressa di un'insufficienza epatica è mostrata dopo l'epatite virale trasferita o come conseguenza di avvelenamento tossico. L'ultima causa dell'insufficienza epatica è abbastanza comune. Esiste una forma pronunciata di insufficienza epatica in coloro che vivono in una zona con una situazione ecologica sfavorevole (elevato livello di radiazioni, emissioni di composti tossici di arsenico o fosforo). I casi e l'avvelenamento da funghi sono frequenti nella stagione autunno-estate. Ma è necessario avere paura anche di violare la disfunzione dei reni in seguito ad un avvelenamento da preparazioni mediche, vale a dire: un sovradosaggio di tetraciclina.

L'insufficienza epatica può verificarsi come conseguenza di una grave procedura chirurgica che richiede la trasfusione di sangue.

La diagnosi di "insufficienza epatica cronica" viene stabilita in presenza di malattie epatiche esistenti. Come la cirrosi delle cellule, così come lo sviluppo di neoplasie maligne.

La forma terminale di insufficienza epatica si presenta come conseguenza di malattie autoimmuni, predisposizione genetica, nonché avvelenamento da funghi velenosi.

Provocare l'insufficienza epatica può essere lesioni meccaniche, ustioni termiche , così come lo stress comune e noto. A differenza di altre malattie dei sistemi vitali umani, la disfunzione epatica non è una condizione stazionaria. Di regola, la sensazione fisica e biologica di una persona viene interrotta giorno dopo giorno.

Manifestazioni avverse di compromissione epatica

A seconda di quanto l'organo è colpito, le manifestazioni avverse della malattia sono anche diverse. Ad esempio, l'insufficienza epatica acuta si sviluppa abbastanza rapidamente. Una persona muore via e la sua condizione può cambiare per il peggio in poche ore. In forma cronica, la malattia progredisce meno rapidamente, ma ci sono molti fattori che possono accelerare il processo. L'alcol in grandi quantità, una violazione della cultura alimentare, lo stress, l'aumentata attività fisica, le malattie infettive - tutto questo può provocare l'apparenza del coma.

L'insufficienza epatica si manifesta sotto forma di sintomi quali:

  • Perdita di appetito;
  • Riflessi emettici;
  • Nausea dopo aver mangiato;
  • Aumento della debolezza in tutto il corpo;
  • Mancanza di capacità lavorativa;
  • Visual impairment;
  • Malattie della ghiandola tiroidea - insufficienza ormonale;
  • Sanguinamento urinario nelle donne;
  • Gonfiore delle faccia e degli arti;
  • Cambiamenti nell'integrazione della pelle.

Se il paziente soffre di insufficienza epatica in forma acuta o cronica, il tono della pelle può cambiare. Si gira con una tonalità grigiastra.

Sintomi di insufficienza epatica e fase di sviluppo

Se prendiamo in considerazione i sintomi dell'insufficienza epatica per stadi, allora si può notare che nella prima fase il paziente non può in alcun modo sentire sintomi di malattia o di malessere malsano. E solo nella seconda fase il paziente sperimenta debolezza, dolore nei muscoli, riflesso vomitante e nausea. Nella stessa fase, il tono della pelle del paziente comincia a cambiare e le estremità si gonfiano. La terza fase è la più pericolosa, in quanto vi è una violazione dei processi metabolici nel corpo e vi è una violazione della funzionalità di altri organi e sistemi umani. Se in questa fase una persona non cerca aiuto da un'istituzione medica, allora si verifica un coma epatico o è anche chiamato hepatargia.

Il coma epatico, a seconda della condizione del paziente, è diviso in 3 immagini cliniche. Questa è la precommission; un coma che minaccia la vita e la salute in generale e l'ultima fase è in realtà un coma.

Il quadro clinico della precoma è caratterizzato dallo stato di anoressia - eccessiva lignità, che minaccia la vita umana. Il paziente non può mangiare da solo, ha bisogno di aiuto. In questa fase, il corpo sviluppa l'epatite, la dimensione diffusa dell'organo subisce cambiamenti nella direzione della diminuzione. La biochimica nel sangue cambia, il che indica un quadro clinico complesso.

La seconda fase del coma è un coma minaccioso. Il paziente inizia tremore d'arti, la depressione viene, e le reazioni mentali e fisiche naturali del corpo rallentano.

Trattamento della malattia epatica

Se il tempo per fornire assistenza medica qualificata, le probabilità di miglioramento della condizione del paziente sono notevolmente aumentate. Una forma acuta o cronica di insufficienza epatica dà previsioni sfavorevoli. In linea di principio, il trattamento dell'insufficienza epatica consiste nella terapia farmacologica e nell'adesione ad una dieta speciale che limita il consumo di alimenti proteici. La terapia farmacologica comporta l'assunzione di Gepa-Merts, ornitina, dyufalac, normase.

Per tutte le domande scrivere - info@triandgo.com



. | български | português | Lietuvos | ελληνικά | Deutsch | inglese
italiano | Türk | ไทย | tiếng Việt | suomalainen | français


Tags: | © Autore: ©
Data di pubblicazione: 05/22/2015