Tumore del cervello - cause, sintomi, trattamento

Opuco golovnogo mozga - prichinyi simptomyi lechenie Tumore o cancro al cervello - come non perdere i primi sintomi dolorosi e impedire il peggio? Dopo tutto, il tumore tumorale (maligno) è divenuto un vero problema, una catastrofe per l'uomo moderno. Considerare le principali cause del tumore del cervello, i sintomi e i metodi di trattamento della malattia.

Che cos'è un tumore al cervello?

Il tumore del cervello può essere localizzato sia nel cervello stesso che nella ghiandola pituitaria, nell'ipotalamo e nel guscio interno del cranio. Il processo tumorale si verifica a causa della continua divisione delle cellule malate. E qui occorre rivolgersi alla classificazione - ci sono tumori primari e secondari. Gli sviluppi primari si sviluppano direttamente dal tessuto cerebrale stesso, mentre quelli secondari sono gli effetti delle metastasi che hanno cominciato a diffondersi nei tessuti del cranio da altri organi affetti.

Già da 9 anni la classificazione dei tumori del sistema nervoso centrale comprende circa 100 specie. Di queste cento più spesso si può incontrare glioma - questo è il tumore che si sviluppa direttamente dal tessuto cerebrale. Purtroppo, glioma è un tumore incurabile e immediatamente equivale con la quarta fase della malignità.

Glioblastoma multiforme

Questo è già il 4 ° grado di glioma maligno, che per sua natura è il più aggressivo. Si verifica frequentemente - nel 50% di tutte le situazioni cliniche, dove c'è un tumore cerebrale primario. Il trattamento di un tumore è possibile attraverso la chemioterapia, la chirurgia e la radioterapia. Ma questo tumore è pericoloso, perché anche dopo essere stato rimosso, non può garantire che l'aspettativa di vita del paziente aumenta.

Altri tipi di tumore sono:

  • Il meningioma è quello che cresce dai tessuti che circondano il cervello. Secondo le statistiche, il meningioma occupa circa il 25% di tutti i casi clinici.
  • L'adenoma pituitary è un tumore maligno che si forma direttamente dalle cellule pituitarie (parte anteriore del cervello). Le cause dello sviluppo del tumore sono il trauma craniocerebrale, lesioni alla testa meccaniche, processi infettivi e infiammatori, avvelenamento chimico e tossico, patologie durante la gravidanza e lavoro laborioso.
  • Neurinoma - un tumore del nervo cranico è un tumore benigno che ha la prognosi più favorevole per il trattamento. Le donne sono a rischio. Per rimuovere questo tumore è possibile mediante intervento chirurgico e poi - dopo l'operazione viene recuperata completamente. La cosa principale è chiedere aiuto medico in tempo.

Come diagnosticare un tumore?

Per un tumore al cervello, c'è una rapida espansione all'interno del cranio. La cosa più difficile in questa malattia è che è quasi impossibile diagnosticare in una fase precoce. Una persona cerca aiuto medico quando la sua condizione è grave. Bisogna sapere che anche se il tumore è grande, non sarà sempre accompagnato da sintomi caratteristici. Di regola, i pazienti sono lenti a consultare un medico se sono preoccupati per un mal di testa o si sentono vertigini, malessere. Circa l'ambulanza medica viene esclusivamente in situazioni difficili, quando lo stato di salute peggiora molto rapidamente e non è possibile sopportare il dolore.

sintomatologia

I sintomi tipici tipici dei tumori cerebrali sono:

  • Un grave mal di testa è il primo segnale che i processi patologici si verificano nel sistema nervoso centrale e nei tessuti del cervello. La natura del dolore con un tumore al cervello è sbarrata, scoppio. E il dolore può essere instabile - allora appaiono, poi scompariranno. Di regola, dolore spiacevole si verifica al mattino o alla notte. Un aumento del cefalea, provocato da un tumore, può verificarsi dopo una sofferenza o un forte affaticamento fisico / mentale.
  • Il vomito è un sintomo caratteristico di un tumore del cervello (in combinazione con mal di testa e vertigini). Il vomito appare al mattino, su uno stomaco vuoto. Inoltre, prima di strappare, il paziente non sente alcuna nausea, nessun dolore nello stomaco, né altri arbusti dell'origine del riflesso vomito. Con la crescita del tumore nel cervello, il vomito può cominciare abbastanza drammaticamente al momento della trasformazione della testa o qualsiasi altra modifica della posizione del corpo.
  • Vertigini - il paziente ha la sensazione che le cose stanno muovendo intorno a lui e la sua posizione nello spazio è piuttosto instabile. La vertigine si verifica quando il tumore si espande rapidamente.
  • Disturbi della psiche - una persona può essere in una normale coscienza chiara per lungo tempo, ma poi senza una ragione speciale (come pensa il paziente), la memoria scompare, il discorso si scollega, è molto difficile concentrarsi su un determinato soggetto. Una persona è spaventata dalla sua condizione, poiché è difficile ricordare i nomi delle persone vicine a lui, dove vive, cosa doveva fare in quel momento e per quale motivo è in questo posto. A causa di dolore nella testa, vertigini, disturbi mentali, il paziente mostra l'aggressività, è irritato, ha letargia, apatia. Nelle ultime fasi di un tumore cerebrale, una persona inizia a rave, ha allucinazioni.
  • Sequidi, sequestri di epilessia - questo è un sintomo a cui devi prestare attenzione senza fallire. Per la natura delle convulsioni, il tempo del loro aspetto, si può giudicare su questa o quella sconfitta del cervello. Più grande è il tumore e più pesante la persona si sente, più spesso soffre di crisi epilettiche.
  • Ridurre la visione, spaventosa davanti agli occhi, visione offuscata - i sintomi che più spesso si verificano la mattina. Quando si formano, è necessario immediatamente andare dal medico immediatamente, altrimenti il ​​tumore inizierà ad aumentare, premere sul centro visivo, e ciò porta ad una completa atrofia del nervo ottico e alla perdita della vista.

Altri sintomi del tumore del cervello sono: il parlare, la perdita dell'udito, la totale assenza di qualsiasi reazione al dolore e un certo numero di disturbi ormonali nel corpo. La condizione del paziente si deteriora bruscamente.

Tipo di trattamento

La direzione del trattamento del tumore dipende direttamente dalla dimensione del tumore e da dove si trova. Anche i tumori maligni più pesanti non indicano un esito fatale, sono suscettibili di trattamento. Prima di decidere la tattica del trattamento, l'oncologo deve determinare i limiti fisiologici del tumore, la sua dimensione e la sua posizione. Dopo aver preso l'assunzione di tessuti per l'istologia e hanno già deciso la possibilità di intervento chirurgico.

Il trattamento di un tumore è sempre un complesso di misure - chirurgia, chemioterapia, terapia farmacologica.

La prognosi per il recupero dipende solamente dal stadio in cui è stato rilevato il tumore e da quanto presto sono state prese le misure terapeutiche.

Per tutte le domande scrivere - info@triandgo.com



. | български | português | Lietuvos | ελληνικά | Deutsch | inglese
italiano | Türk | ไทย | tiếng Việt | suomalainen | français


Tag: | © Autore: ©
Data di pubblicazione: 05/07/2016