Miocardite del cuore, cause, sintomi, trattamento della miocardite

Il cuore è esposto a varie malattie. La malattia cardiaca, una natura infiammatoria in cui è colpito il miocardio è chiamata miocardite. Provoca questa infiammazione può malattie infettive di altri organi, glitch nel sistema immunitario.

Cause di miocardite

La causa della miocardite può essere qualsiasi virus, infezione, batteri, funghi, alcune medicine. Le persone che abusano di alcol sono anche molto spesso colpite da miocardite. Il rischio di ammalarsi dipende dallo stato del sistema immunitario, dalla predisposizione della persona ai microrganismi citati. Quando le difese del corpo funzionano correttamente, qualsiasi virus, batterio e altri agenti patogeni vengono distrutti quasi istantaneamente. In questo caso, una persona non sospetta nemmeno un attacco virale o batterico che è passato in relazione a lui. La situazione è completamente diversa nel caso in cui il sistema immunitario non sia in grado di proteggere completamente il corpo. Non può far fronte immediatamente con agenti infettivi, che porta a un processo prolungato, a cui sono collegati i processi autoimmuni. In quest'ultimo caso, l'organismo cessa di distinguere tra "proprio" e "altri", il poeta inizia, infatti, la distruzione di cellule sane. Nel caso della miocardite, quando il processo infiammatorio è localizzato nel cuore, le cellule del cuore sane vengono distrutte.

Tali cambiamenti influenzano negativamente il lavoro del muscolo cardiaco - la funzione della pompa diminuisce, la conduttività dell'impulso elettrico peggiora. Tutto ciò porta a diverse aritmie e altri disturbi del cuore.

La diagnosi di miocardite in una fase precoce è possibile solo nel 10-15%, che è associato all'assenza di sintomi specifici per la miocardite. Per lungo tempo, la malattia si maschera con successo in altre patologie. Di conseguenza, la miocardite viene diagnosticata in una fase abbastanza trascurata, che complica il trattamento e il processo di recupero.

Sintomi di miocardite

La miocardite può essere influenzata da persone di qualsiasi età e sesso. Come già accennato, la miocardite può essere a lungo assolutamente asintomatica. Se è causato da una malattia infettiva, per lungo tempo lo maschera. Identificare e nominare un segno permanente di miocardite è impossibile. L'unica cosa che si può dire è che nella maggior parte dei casi esiste una chiara relazione tra una precedente malattia infettiva o virale con infiammazione del miocardio. Nella maggior parte dei casi, la malattia precedente è ARI e la miocardite si sviluppa immediatamente dopo di essa o una settimana dopo.

Per questo caso, la febbre, i brividi, i sintomi di intossicazione, la debolezza generale, vertigini, eruzioni cutanee, dolore ai muscoli e alle articolazioni sono caratteristici. Abbastanza spesso, i pazienti lamentano dolore al petto , che può essere dolorante o pressante. Grave corso di miocardite può essere accompagnato da sintomi di angina pectoris . Un ciclo molto grave di miocardite può portare ad infarto miocardico.

Tra i frequenti sintomi di miocardite vi sono battito cardiaco accelerato, insufficienza cardiaca, svenimento, nausea, vertigini. Anche tali aritmie sono possibili, il che può portare ad una morte improvvisa del paziente. Spesso i pazienti avvertono edema degli stinchi, dispnea. Nell'addome o vicino alla cavità polmonare si può accumulare del liquido.

Ma non sempre la miocardite si fa sentire, quindi c'è un'alta probabilità di avere un miocardio in una persona che non lo sa nemmeno. Quante persone si rifiutano di visitare un dottore per un raffreddore o un'influenza , portano la malattia in piedi, senza un trattamento appropriato, e il corpo non è completamente in grado di affrontare un attacco infettivo.

La diagnosi di miocardite richiede un approccio competente. Sarà necessario condurre una serie di studi di laboratorio, esami strumentali e uno studio accurato dell'anamnesi del paziente. Sfortunatamente, può essere molto difficile diagnosticare e identificare la miocardite nelle prime fasi della malattia.

Trattamento della miocardite

Il trattamento di pazienti con miocardite è effettuato esclusivamente in un ospedale. I pazienti mostrano un riposo a letto rigoroso, quindi è escluso qualsiasi carico fisico. Se è stata accertata la presenza di un agente infettivo durante l'esame, viene prescritto un farmaco antibiotico , antimicotico o antivirale. La scelta del farmaco dipende dal tipo di agente infettivo e dal precedente trattamento della malattia infettiva.

Se i test indicano che non ci sono agenti infettivi, il medico prescrive il farmaco al paziente, che mira a ridurre il livello di aggressività del sistema immunitario. Questo gruppo di farmaci era chiamato immunosoppressore. È vero, alcuni specialisti sono inclini a utilizzare questo gruppo di farmaci come appropriato nella miocardite cronica, quando si può affermare con certezza che non ci sono agenti infettivi nel corpo. La terapia sintomatica nel trattamento della miocardite ha lo scopo di eliminare i sintomi spiacevoli della malattia. Mostra sia le terapie farmacologiche che le procedure di fisioterapia.

La prevenzione della miocardite è la cura tempestiva e corretta del raffreddore e di altre malattie causate da agenti infettivi. Non trascurare l'aumento dell'immunità.

Per tutte le domande scrivi a info@triandgo.com



العربية | български | português | Lietuvos | ελληνικά | Deutsch | inglese
italiano | Türk | ไทย | tiếng Việt | suomalainen | français


Tag: | © Autore: ©
Data di pubblicazione: 22/12/2013